Le nostre sedi
Roma
(sede legale)
Milano
(direzione e sede principale)
cerca nel sito|
NEWS
17 MAGGIO 2012
CIACCIA: NO OPERE SPOT, SERVE VISIONE DI SISTEMA
Vicenza, 17 maggio 2012 - "Il Governo sta facendo molto per realizzare le opere che servono all'Italia". E' quanto ha assicurato Mario Ciaccia, viceministro delle infrastrutture e dei trasporti, presente oggi a Vicenza come relatore del convegno dal titolo "Piano città, piccole opere e grandi infrastrutture" promosso dalla locale Confindustria. "Il Governo - ha detto Ciaccia, a margine dell'incontro – lo sta facendo in maniera convinta, determinata e mettendoci i soldi. Siamo usciti fuori dalla logica delle singole opere spot, per privilegiare le opere che si riconducono a una visione di sistema". "Per le grandi opere strategiche - ha aggiunto Ciaccia – la visione e' quella europea. Nella recente riunione di Bruxelles ho avuto conferma dell'assegnazione all'Italia di quattro corridoi, che comprendono soprattutto le autostrade e le ferrovie. E che consentono di guardare e di mettere in rete i terminali delle vie di comunicazione, ossia porti, aeroporti e interporti''. ''Si tratta di un progetto importante che dobbiamo affrontare con la massima determinazione - ha poi detto Ciaccia - perche' e' un impegno che ci siamo presi anche con l'Europa, che cofinanzia questi grandi corridoi. Ovviamente dovremo avere riguardo ai sistemi portuali, sia dell'Alto Adriatico che del Tirreno''. ''Per quanto riguarda l'Alto Adriatico significa rendere sistema e quindi appetibile per milioni di teu che arrivano dall'est, la parte relativa a Trieste-Monfalcone e quella di Venezia con il porto offshore''.

Fonte: http://www.lestradedellinformazione.it
© 2017 Uniontrasporti | Uniontrasporti s.cons.r.l. - Via E. Oldofredi, 23 - 20124 Milano | P.Iva 08624711001 | Informativa sui Cookie